Comunicazione digitale non verbale

 Comunicazione digitale non verbale

Come ben noto, la comunicazione non verbale è una dimensione che deve essere curata con attenzione. Ottimi contenuti presentati però in una forma svalorizzante – o peggio, contraddittoria – difficilmente otterranno apprezzamento. Il Body Language è un complesso insieme di movimenti oculari, espressioni, posture e gesti. Anche la scelta dell’ambiente in cui interagire può essere

Alessandro Reati

Definire bene i nostri obiettivi ci avvicina alla meta: il coaching è un potente alleato

 Definire bene i nostri obiettivi ci avvicina alla meta: il coaching è un potente alleato

Paul Bryant era solito ripetere che ciò che conta non è la volontà di vincere, perchè quella ce l’hanno tutti. Ciò che conta è la volontà di prepararsi a vincere. Molti degli assunti del coaching moderno traslano e prendono spunto da modelli di training comportamentali nati nel mondo sportivo. Origine della parola coaching Ti sei

Giovanna Mundo

Encounter group: apprendere dalla scoperta dell’altro

 Encounter group: apprendere dalla scoperta dell’altro

Non sarebbe male aumentare la consapevolezza che abbiamo di noi stessi e dei nostri limiti. Sarebbe interessante anche migliorare la nostra capacità di concentrazione e organizzazione. E perché no, anche imparare a essere più ottimisti. Se questi obiettivi sono anche nella tua lista, allora vuol dire che stai percorrendo il sentiero dello sviluppo personale. Il

Alessandro Reati

Gestire il tempo consapevolmente: consigli di produttività

 Gestire il tempo consapevolmente: consigli di produttività

Quante volte ti è capitato di dire: “vorrei che le giornate durassero 40 ore”, oppure “non ho mai tempo da dedicare a me” o ancora “il tempo non mi basta mai”? Tante, vero? È molto comune pensare di non avere abbastanza tempo, eppure, come recita un vecchio adagio:  il tempo è la risorsa più democratica

Giovanna Lufrano

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti