Lavorare in squadra e collaborare con efficacia

Di | 3 marzo 2021

La gestione del team richiede già di per sé una grande abilità e in un contesto di lavoro da remoto diventa ancora più impegnativa. Tuttavia, quando si capisce come infondere una mentalità collaborativa all’interno del proprio team – e fornire gli strumenti per poter lavorare insieme in modo efficace – allora le probabilità di successo diventano elevate.

Ci sono varie azioni che puoi intraprendere per garantire un lavoro costruttivo all’interno del team.

Ecco quattro step da cui puoi partire e che puoi implementare fin da subito nella tua strategia di team management:

Dare feedback positivi e costruttivi

C’è una linea sottile tra feedback costruttivi e critiche e alcuni manager si concentrano troppo su quest’ultime. Quando si approccia il feedback utilizzando modelli come il SBIR, allora si ha decisamente più probabilità di ottenere una risposta positiva.

È importante ascoltare attentamente l’altra persona, in modo da poter capire quali difficoltà ha affrontato e poterla aiutare efficacemente. Il feedback dovrebbe sempre essere una conversazione a due, che in ultima analisi si traduce in migliori performance e maggiore motivazione.

Se un manager applica un approccio stile “casella spuntata” quando si trova a fare feedback, allora è probabile che le conseguenze siano invece l’esatto opposto.

Creare e gestire un piano d’azione efficace

Una volta creato il piano d’azione, inizia il lavoro duro: quello di metterlo in atto. La macchina si mette in moto quando i soggetti coinvolti hanno ben chiaro in mente cosa stanno facendo e perché.

In quanto tale, qualsiasi piano d’azione dovrebbe essere ben strutturato e non troppo ambizioso. Anziché elencare una serie di azioni vaghe, è necessario implementare obiettivi SMART: specifici, misurabili, raggiungibili, pertinenti e definiti nel tempo.

È importante affidare a singole risorse un task di cui essere responsabili, per rendere il processo più gestibile. Dopo aver posto i macro-step, sarà inoltre necessario monitorare regolarmente l’avanzamento. Se la scadenza si avvicina e il progetto è lungi dall’essere completo, occorre negoziare nuovi obiettivi a breve termine.

Facilitare le riunioni

Molte riunioni falliscono perché non ci sono piani, obiettivi chiari oppure perchè non sono davvero necessarie. Anche quando le riunioni sono ben definite, possono essere improduttive se non gestite in modo efficace. È possibile ottenere molto di più da ogni meeting concentrandosi su ciascuno dei momenti chiave:

  • Apertura
  • Svolgimento (con attenzione al livello di coinvolgimento)
  • Collaborazione/interazione
  • Chiusura. Quest’ultima deve essere sempre chiara e riassuntiva, con elenco definito delle prossime azioni da intraprendere.

Collaborare per ottenere ottimi risultati

L’adozione di un atteggiamento cooperativo può portarti in alto, sia in termini di relazioni con gli altri che di risultati. Ci possono essere situazioni in cui è necessario essere aperti e onesti, educati ma anche assertivi. Tuttavia, in queste situazioni, i veri benefici di una collaborazione sviluppata in questi termini si vedono nel lungo periodo.

È necessario adottare un comportamento appropriato, identificando gli elementi chiave della strategia di cooperazione, con costanza e coerenza. Nel nostro corso #UP sulla collaborazione efficace, studiamo ad esempio diverse strategie di collaborazione utilizzando la teoria dei giochi.


Il #UP corso sulla collaborazione efficace approfondisce queste tematiche dandoti modo di sviluppare le competenze trasversali e manageriali necessarie. Il programma, 100% digitale, prevende una elevata interazione e applicazione on-the-job delle competenze acquisite. I percorsi prevedono anche una formazione personalizzata per colmare eventuali lacune su specifiche tematiche, per far sì che la formazione sia quanto più possibile completa e accurata.

Vuoi saper come la nuova collezione #UP può aiutarti a migliorare le tue capacità relazionali? Contattaci per maggiori dettagli o visita il sito web di Cegos.

Per scoprire di più sul tema, consulta il programma del corso Team working e collaborazione #UP

/5 - Voir tous les avis

Altri focus sullo stesso tema

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti